Close-up Engeneering

La cura delle dipendenze patologiche con l’aiuto delle nuove tecnologie

Dipendenze patologiche: cosa sono, quali sono le più diffuse e in che modo la tecnologia può intervenire per il loro trattamento?

Close-up Engineering

AUTORE: Redazione

Close-up Engineering

PUBBLICATO IL: 27 Gennaio 2023

Curiosità e consigli

Le dipendenze patologiche possono compromettere le relazioni sociali, la salute fisica e il benessere psicologico individuale. Il meccanismo biologico alla base della dipendenza patologica è legato al sistema cerebrale della ricompensa. Le strutture neurali coinvolte in questo processo sono le principali responsabili dell’apprendimento associativo, delle motivazioni e, soprattutto, del piacere. 

Quando gli stimoli gratificanti generano un processo così intenso da porre in secondo piano qualsiasi altra attività, è probabile che si tratti di meccanismo della dipendenza. Per limitare gli effetti delle dipendenze patologiche si possono adottare diverse strategie come, per esempio le sedute di psicoterapia con professionisti specializzati e, in caso di necessità, trattamenti farmacologici mirati. Negli ultimi anni, le terapie psicologiche si sono avvalse anche di alcuni strumenti innovativi e, in questo articolo, valuteremo i principali benefici apportati dalle nuove tecnologie nella cura di queste dipendenze.

Quali sono le dipendenze patologiche più comuni al giorno d’oggi?

Tutti gli individui possono sviluppare, potenzialmente, una dipendenza verso qualsiasi attività o sostanza in grado di generare soddisfazione e appagare un bisogno fisico o emotivo. I sintomi principali delle dipendenze patologiche possono essere sia fisici che psicologici e tra questi possiamo riscontrare: assuefazione, inappetenza, comportamenti compulsivi, craving e ansia. Possiamo dividere le dipendenze patologiche in due macro gruppi: quelle da sostanze e quelle comportamentali.

Le dipendenze patologiche comportamentali più diffuse sono:

  • Dipendenza da lavoro
  • Dipendenza dallo shopping
  • Dipendenza da sport
  • Dipendenza da gioco d’azzardo

Ci sono poi

  • la dipendenza sessuale o ipersessualità, caratterizzata da comportamenti compulsivi e incontrollabili in cui il sesso diventa un antidoto per la propria sofferenza emotiva
  • l’Internet Addiction Disorder (IAD), una dipendenza causata dall’uso patologico di social media, smartphone, videogame e, più in generale, delle tecnologie digitali.

Come supportare i trattamenti per le dipendenze patologiche con i nuovi strumenti tecnologici?

I diversi tipi di dipendenze patologiche possono richiedere specifici trattamenti. La diagnosi di un esperto è il primo elemento di un percorso riabilitativo per la gestione e la cura di un problema psichico. L’innovazione tecnologica può fornire, in questa fase, un sostegno incisivo e opportuno, sia nella ricerca del tipo di supporto più adatto, che nello svolgimento di percorsi terapeutici mirati alla risoluzione del problema. Gli strumenti digitali rappresentano oggi un’opportunità preziosa per coloro i quali vogliono prendersi cura del proprio benessere psicologico, risolvere un problema emotivo o affrontare una dipendenza.

AUTORE

Redazione

Entra in contatto con la redazione di Close-up Engineering, scrivici all'indirizzo desk@closeupengineering.it

INFO

I contenuti di questo sito possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati, esposti, rappresentati e modificati esclusivamente riportando la fonte e l’URL

PARTNER

Kobold Studio Depositphotos

Biomed è l’area dell’Hub di CUENEWS dedicata all’ingegneria biomedica, alla medicina e alla tecnologia applicata all’essere umano con tutti gli aggiornamenti, le scoperte, le innovazioni gli eventi del settore.