Biomed CuE » Medicina » Farmaci da banco: cosa sono?

Farmaci da banco: cosa sono?

Adatti per la cura dei più disparati sintomi, disponibili senza prescrizione medica ed acquistabili anche online: alla scoperta dei cosiddetti farmaci da banco (FdB)

Categorie Medicina
Vuoi leggere oltre 10mila articoli di scienza e tecnologia senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

I farmaci, si sa, non sono tutti uguali: nelle farmacie è possibile acquistarne migliaia e migliaia di tipologie differenti, le quali possono essere distinte sulla base di molteplici aspetti. In quest’articolo vogliamo porre l’attenzione sui cosiddetti farmaci da banco, i quali sono decisamente diffusi, basti pensare che note farmacie online come SlowFarma dedicano intere sezioni all’acquisto di farmaci da banco online; andremo a scoprire cosa sono, cosa è necessario per acquistarli, dove possono essere acquistati e quant’altro di utile.

Che cosa sono i farmaci da banco?

La denominazione “farmaci da banco” lascia intuire quali siano le loro principali peculiarità. Questi farmaci sono così denominati in quanto le farmacie possono esporli in modo nitido sul proprio bancone, o su qualsiasi altro luogo risultino bene in vista.

È utile sottolineare che esiste anche un acronimo che identifica i farmaci da banco, ovvero OTC: esso sta per “over the counter”, che in lingua inglese non è altro che la traduzione di quanto detto. Tali farmaci, come si diceva, sono una categoria che include tantissimi diversi tipi di prodotto, e sono dei farmaci destinati a curare disturbi decisamente diffusi.

È al contempo utile sottolineare che i farmaci da banco hanno dei potenziali effetti collaterali molto moderati, ciò consente appunto alle farmacie di poterli commercializzare in questo modo. Questo, si badi bene, non significa di certo che i sopradetti farmaci possano essere utilizzati in modo esagerato o improprio, perché anche in questi casi, ovviamente, si andrebbe incontro a un qualche pericolo per la propria salute.

Per acquistare dei farmaci da banco occorre la ricetta medica?

Quando si parla di farmaci, una domanda fondamentale per conoscerne le peculiarità è la seguente: possono essere acquistati liberamente oppure occorre la ricetta medica? Ebbene, i farmaci da banco non necessitano di una prescrizione medica, proprio perché curano disturbi diffusi e di lieve entità e non presentano potenziali effetti collaterali importanti, quindi essi non rientrano nella categoria dei farmaci che le farmacie possono rilasciare solo previa richiesta scritta da parte del medico.

Dove si possono acquistare i farmaci da banco?

Chiarito cosa sono i farmaci da banco e che possono essere acquistati anche senza ricetta medica, poniamoci un’altra domanda interessante la quale è meno scontata di quanto si possa credere: dove si possono acquistare i farmaci di questa categoria? Questi farmaci, oltre ad essere acquistabili, ovviamente, nelle farmacie fisiche, possono essere comprati anche online con un semplice click, con la comodità di riceverli direttamente a casa.

A questo riguardo è utile aprire una parentesi: in rete è possibile acquistare praticamente tutte le tipologie di farmaci, non a caso le farmacie online sono davvero fornitissime, con la sola eccezione dei farmaci che necessitano di prescrizione medica, per i quali resta necessario rivolgersi ad una farmacia fisica. È questo, dunque, ciò che è utile sapere su questa tipologia di farmaci, una categoria che, come si diceva, include una gamma di farmaci davvero vastissima.