Biomed CuE » Curiosità e consigli » 5 motivi per cui un materasso memory foam può regalarti un sonno migliore

5 motivi per cui un materasso memory foam può regalarti un sonno migliore

Dormire bene è fondamentale per condurre una vita salutare

Categorie Curiosità e consigli · Senza categoria · Terapeutica
Vuoi leggere oltre 10mila articoli di scienza e tecnologia senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

Un buon sonno è un fattore molto importante per la salute del corpo umano: dormire male può persino comprometterne alcune funzioni. Oltre al fatto che un buon sonno aiuta a essere lucidi e attivi durante tutta la giornata. Una notte insonne o riposare su una superficie scomoda poi, contribuisce a darci quei fastidiosissimi dolori mattutini, soprattutto alla schiena e al collo, che compromettono il buonumore e non solo. Bisogna quindi prendersi cura del proprio sonno e trovare il modo migliore per dormire bene. La sua parte la fa sicuramente il materasso. Di certo dormire su un materasso scomodo, duro e rigido porterà a sviluppare un sonno non del tutto salutare, e di conseguenza a provare anche dolori sparsi per aver dormito male. Occorre quindi fare in modo che il materasso su cui si dorme sia adatto alle proprie esigenze e che induca a fare un buon sonno. Materassi che riescono sicuramente a regalare un sonno “di qualità” sono sicuramente i materassi Memory Foam

Vediamo dunque cos’è questo materasso ed i motivi per il quale sceglierlo è ottimale.

Materasso Memory Foam: che cos’è?

Il memory foam è composto principalmente da poliuretano, un materiale perfetto per i materassi. ‘Foam’ significa letteralmente schiuma in inglese: difatti questo tipo di materasso ha una struttura che è molto simile alla schiuma. A differenza della schiuma, però, questo materiale è adattabile, dinamico ed anche termostabile: ciò vuol dire che quando entra a contatto con il calore e col peso, regola la sua rigidità per adattarsi al corpo, donando sollievo e benessere.

I vantaggi del materasso Memory Foam

Memory foam ha diversi vantaggi, che regalano un sonno decisamente migliore. Vediamo quali sono. 

1.   Si adatta al corpo

Si adatta perfettamente al corpo: essendo termosensibile, sfrutta il calore corporeo per modellarsi secondo la sua forma. Riesce a riconoscere le parti più pesanti, adattandosi ad esse. Perché adattare il proprio corpo ad un materasso scomodo quando si può avere un materasso che si adatta a te?

2.   Distribuisce correttamente le pressioni del corpo

Altro vantaggio è che distribuisce correttamente le pressioni del corpo: questo vuol dire che la pressione di contatto è ridotta e ciò favorisce la circolazione sanguigna. Grazie a questo, la sensazione di “addormentamento degli arti” scompare. 

3.   Temperatura del corpo costante

Sempre grazie alla sua termosensibilità, i materassi Memory Foam sono in grado di mantenere costante la temperatura. Ciò eviterà i fastidiosissimi risvegli notturni dovuti agli sbalzi termici.

4.   Comodo anche per lunghi periodi di tempo

Se, per una motivazione o per l’altra, si è costretti a rimanere a letto per un lungo periodo di tempo, non ci sarà da preoccuparsi se si ha un Materasso Memory. Essendo molto comodo, e favorendo poi la circolazione, riduce drasticamente le cosiddette piaghe da decubito.

5.   Adatto a tutte le stagioni

Grazie al materiale da cui è formato, elimina l’umidità che il corpo rilascia durante la notte, aiutando molto d’estate e allo stesso tempo rilascia calore nel momento in cui la temperatura della pelle scende, diventando utilissimo anche d’inverno.