Biomed CuE » Curiosità e consigli » Il mercato dei sex toys vale 2,56 miliardi di dollari

Il mercato dei sex toys vale 2,56 miliardi di dollari

Il mercato del sesso rimane uno dei settori con il più alto tasso di fatturato. Negli ultimi anni però il boom ha riguardato i sex toys e in particolare quelli specificatamente pensati per il piacere femminile. Insomma il benessere passa soprattutto attraverso il piacere personale.

Categorie Curiosità e consigli

Il sesso vende, ancora

In un mondo dominato dalla logica maschile e dall’oggettificazione femminile, il sesso è servito a vendere la qualunque cosa: dalle auto agli abbondamenti per le palestre, passando per gli orologi. Fortunatamente l’evoluzione dei costumi e della cultura sociale ci ha portato verso altri orizzonti, ma il sesso rimane uno dei settori con il più alto tasso di fatturato. No, non stiamo parlando della pornografia, ma dell’erotismo casalingo fai da te in cui la componente femminile, oggi, è preponderante e lo è in modo totalmente differente rispetto al passato.

Sex toys, la nuova frontiera del fatturato

Uno dei settori che in questi ultimi anni ha avuto un vero e proprio boom è quello dei sex toys e in particolare quelli specificatamente pensati per il piacere femminile. Dildo, vibratori, baby doll e compagnia cantante non sono più un tabù, ma un vero e proprio business.

sex toys
credits:pixabay.com

Un settore miliardario

Le stime internazionali parlano di un giro d’affari che, complessivamente, vale 2,56 miliardi di dollari: una cifra impensabile solo 15 anni fa. L’esplosione dei giocattoli erotici non è un caso, ma è dovuto a una concomitanza di fattori. Da una parte una maggiore consapevolezza rispetto al benessere sessuale: il sesso fa bene, masturbarsi fa bene e fa bene farlo da soli oppure in compagnia. Il sesso non è più un mezzo per vendere un bene di consumo ad un maschio bianco eterosessuale, ma è una delle relazioni umane più appaganti che si possono esplorare. Anche con il business. In seconda battuta, l’esplosione del commercio on line. Se qualche decennio fa entrare in un sexy shop era quasi da pervertiti, oggi tutto avviene dal divano di casa grazie ai negozi on line. Comprare sex toys on line è facile, veloce, comodo e nessuno può giudicarti.

Un business femminile

Il dato più interessante degli ultimi 5 anni riguarda chi offre questo servizio su internet: le più importanti e innovative realtà del settore sono trainate da donne che svolgono questo business.