Se soffrite di mal d’auto questi “stravaganti” occhiali potrebbero fare al caso vostro. La casa automobilistica francese Citroën ha infatti lanciato gli occhiali Seetroën che promettono un 95% di efficacia nell’eliminazione del problema della chinetosi. Spesso chiamato anche cinetosi, questo è un disturbo neurologico abbastanza comune, caratterizzato dalla comparsa di nausea e vertigini a seguito di movimenti ritmici o irregolari del corpo, o della testa durante il movimento.

Non solo mal d’auto: la chinetosi si presenta anche durante viaggi in nave, in treno o in aereo. Citroën ha allora trovato la soluzione, comodamente indossabile in ognuna di queste situazioni.

Come funzionano?

SEETROEN
Credits: Citroën Communication

Gli occhiali Seetroën, privi di lenti, utilizzano la tecnologia sviluppata da una start-up francese, la Boarding Ring. Quello che in sostanza fanno, attraverso la loro speciale montatura, è “ricreare la linea dell’orizzonte, per risolvere il problema sensoriale all’origine del malessere“. In poche parole, quello che si deve fare è indossarli per 10-12 minuti dopo la comparsa dei primi sintomi e, grazie al liquido in movimento negli anelli della montatura, la mente viene risincronizzata con il movimento percepito dall’orecchio interno. Dopo di ché è possibile toglierseli e godersi il viaggio.

Ciò che causa la chinetosi, infatti, è proprio un disaccordo tra il movimento percepito visivamente e il senso di movimento del sistema vestibolare, una componente dell’orecchio interno.

Utilizzabili dagli adulti e i bambini a partire da 10 anni, sono in vendita al prezzo di 99 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here