Close-up Engeneering

Al via il test della pillola anticoncezionale maschile senza ormoni nel Regno Unito

Questo studio clinico si inserisce in un contesto più ampio di ricerca e sviluppo nel campo della contraccezione, con l'obiettivo di offrire opzioni più sicure, efficaci e condivise.

Close-up Engineering

AUTORE: Redazione

Close-up Engineering

PUBBLICATO IL: 23 Dicembre 2023

Innovazione

Un gruppo di uomini britannici sta testando una nuova pillola anticoncezionale maschile senza ormoni, segnando un potenziale passo avanti nel mondo della contraccezione e nel modo in cui si gestisce la prevenzione della gravidanza. Questa innovazione apre la strada a una maggiore condivisione delle responsabilità tra i sessi.

Contraccezione maschile: oltre condom e vasectomia

Attualmente, gli uomini hanno opzioni limitate in termini di contraccezione: condom o vasectomia. Al contrario, le donne hanno una vasta gamma di scelte come la pillola anticoncezionale, la spirale, le iniezioni contraccettive, diaframmi o preservativi femminili. La nuova pillola anticoncezionale maschile, YCT-529, offre un approccio rivoluzionario, essendo priva di ormoni e diversa dalla tradizionale pillola femminile.

Pillola anticoncezionale maschile YCT-529: un cambiamento nella prevenzione della gravidanza

pillola anticoncezionale maschile

Sviluppata da Akash Bakshi di YourChoice Therapeutics, la YCT-529 è un inibitore del recettore dell’acido retinoico-alfa, che blocca la produzione di sperma impedendo l’accesso alla vitamina A. Studi precedenti hanno mostrato che privare topi, ratti e scimmie della vitamina A può causare infertilità. I risultati preclinici indicano un’efficacia del 99% e una completa reversibilità senza effetti collaterali.

La società ha dichiarato che le versioni precedenti della pillola maschile miravano a sopprimere il testosterone, l’ormone sessuale maschile, per prevenire la produzione di sperma. Tuttavia, questo metodo non interrompe completamente la produzione di sperma e si è rivelato associato a diverse complicazioni.

Studio clinico nel Regno Unito

Attualmente, 16 uomini britannici partecipano alla fase 1 dello studio clinico, condotto da Quotient Sciences, una società di sviluppo farmaceutico con sede a Nottingham. Gunda Georg dell’Università del Minnesota, che ha sviluppato la pillola, sottolinea l’importanza di questo passo, considerando che l’ultima innovazione significativa nella contraccezione risale a oltre 60 anni fa con la pillola anticoncezionale femminile.

Questo sviluppo rappresenta una svolta significativa nel modo in cui la società affronta la prevenzione della gravidanza. Bakshi sottolinea che la pillola YCT-529 mira a ribaltare la visione secolare secondo cui la prevenzione della gravidanza è “responsabilità della donna”, promuovendo un approccio più equilibrato e condiviso.

Questo studio clinico si inserisce in un contesto più ampio di ricerca e sviluppo nel campo della contraccezione, con l’obiettivo di offrire opzioni più sicure, efficaci e condivise. La pillola YCT-529 rappresenta un passo avanti verso una maggiore parità di genere nella gestione della contraccezione, rimarcando l’importanza della condivisione delle responsabilità in questo ambito.

FONTI VERIFICATE:

AUTORE

Redazione

Entra in contatto con la redazione di Close-up Engineering, scrivici all'indirizzo desk@closeupengineering.it

INFO

I contenuti di questo sito possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati, esposti, rappresentati e modificati esclusivamente riportando la fonte e l’URL

PARTNER

Kobold Studio Depositphotos

Biomed è l’area dell’Hub di CUENEWS dedicata all’ingegneria biomedica, alla medicina e alla tecnologia applicata all’essere umano con tutti gli aggiornamenti, le scoperte, le innovazioni gli eventi del settore.